Come disegnare un fenicottero - un miracolo rosa della natura: una guida passo-passo

Arte e intrattenimento

I fenicotteri sono uccelli straordinarisi trovano in natura. Simile agli aironi e alle cicogne, hanno ancora caratteristiche distintive che non sono inerenti a nessun altro uccello del pianeta. In primo luogo, è un insolito colore di piume e, in secondo luogo, un becco. È curvo, grande e, con tutta probabilità, molto potente. Oggi ci tufferemo nel mondo della creatività e impareremo come disegnare un fenicottero. E affinché tutto funzioni nel miglior modo possibile, non ci vorrà molto: buon umore, pazienza, concentrazione, una matita semplice e un pezzo di carta.

come disegnare un fenicottero

Progettiamo

Nella lezione di oggi dei fenicotteri, disegneremo su un foglio intero. Per questo, la carta deve essere posizionata verticalmente. Bene, ora iniziamo direttamente a creare:

  1. Nell'angolo in alto a destra del foglio,il futuro capo del fenicottero. In questo caso, non dimenticare che non può essere fatto in nessun caso, altrimenti non sarà possibile disegnare un fenicottero come uno reale. Cerchiamo di immaginare un piccolo ovale pulito, lasciando un posto sufficiente sul lato del becco dell'uccello. A proposito, l'ovale dovrebbe essere disegnato, come se si trovasse sul suo lato lungo. Poi parallelamente a lui rappresenteremo una figura simile, ma molto più grande.
  2. Procediamo al prossimo passo, cioè, iniziamodisegnare un corpo di fenicotteri. Sotto dal primo schizzo, praticamente al centro del foglio, devi anche disegnare un ovale, che successivamente si trasforma in un tronco di fenicottero. Non trascurare il fatto che la figura dovrebbe essere abbastanza grande, perché in un vero uccello, questa parte del corpo è la più voluminosa.

come disegnare un fenicottero in più fasi

Come disegnare un fenicottero: una guida passo-passo

I fenicotteri non hanno l'aspetto di altri simili a cicogne, hanno caratteristiche che dovrebbero essere prestate attenzione.

Per disegnare un fenicottero, come vivere,cioè, nel modo più accurato possibile per ripetere i contorni regolari delle sue curve aggraziate, vale la pena ancora una volta di guardare attentamente la prima foto presentata nell'articolo. Presta attenzione al collo lungo dell'uccello e prova a trasferire il più possibile su un foglio di carta. Colleghiamo l'ovale superiore con la linea curva liscia più bassa, e parallelamente eseguiamo esattamente la stessa cosa. Se tutto è fatto correttamente, allora il collo del fenicottero è pronto.

Il passo finale in questoimmagine di piedi di uccello. Sono lunghi con le ginocchia arcuate in un modo insolito. Progetta i loro contorni dal calcolo che le gambe dovrebbero occupare la stessa quantità di spazio sul foglio come occupano la testa, il collo e il tronco.

Come disegnare il resto del corpo?

Ora iniziamo a disegnare il becco di un uccello. Il becco di un fenicottero è insolito. Proveremo a rappresentarlo correttamente. Per disegnare un fenicottero con una matita come artista professionista, devi avvicinarti con attenzione a questa parte dell'immagine, perché il becco rosa ha un becco davvero speciale. È qualcosa tra lo "becco" del pappagallo e il becco del tucano. La caratteristica principale è piegarsi verso il basso.

L'ala è formata sul fondo del grande ovale che si lascia dietro il suo contorno nella regione della coda dell'uccello.

Quindi attira l'attenzione. Ricorda, i fenicotteri hanno gli occhi piccoli.

Finalizzazione del disegno

come disegnare un fenicottero a matita

Ora, quando la maggior parte del lavoro sul disegno è già stato fatto, la questione rimane per uno piccolo. Hai solo bisogno di perfezionare il capolavoro risultante. Iniziamo:

  1. Iniziamo con i fenicotteri. Questo uccello ha delle membrane tra le dita, quindi disegniamo chiaramente tre dita e le colleghiamo in alto con linee curve che sono curvate verso il basso. Prestiamo molta attenzione alle ginocchia dell'uccello. Disegnano come una giunzione di due ossa sottili.
  2. Tutta l'ala è adornata da piccole piume, le cui punte sono dirette verso il basso.
  3. Sul collo dell'uccello non dovrebbero essere raffigurate molte piume,perché disegnarli come un vero fenicottero non funzionerà ancora. In natura, in rosa bello su questa parte del corpo, le piume sono molto dense e danno l'impressione di una superficie assolutamente piatta.
  4. Dall'occhio dell'uccello al becco vale la pena di tracciare le linee per lasciare successivamente questo luogo di colore bianco non decorato. Questa mossa, per quanto possibile, disegna il fenicottero all'originale.

Tutto, il tuo disegno è pronto. Resta solo da dargli l'ombra giusta.

Commenti (0)
Aggiungi un commento