Alena Akhmadulina. Storia di carriera

moda

Conosciuto per tutto il mondo, la designer russa Alena Akhmadulina è nata in una famiglia piena il 5 giugno 1978 a Sosnovy Bor.

Alcune informazioni sull'infanzia

alyona ahmadulina

Fin da bambino Alena era impegnata nello sport, vale a dire -biathlon. Ha anche avuto un grande interesse per la musica, frequentando la scuola di musica. All'età di diciassette anni, Alena Akhmadulina è entrata all'Università di Design di San Pietroburgo. Durante i suoi studi, il designer ha vinto numerosi concorsi di moda. Ad esempio, "Dress of the Year", tenutosi nel 2001.

Alena Akhmadulina: una designer russa. All'inizio della carriera

designer alena ahmadulina

Dopo essersi diplomato all'università nel 2001, seimesi Alyona Akhmadulina decise di creare un nuovo marchio mondiale, in nome del quale usò il suo nome e cognome, solo in latino. Fino ad oggi, il marchio Alena Akhmadullina produce bellissimi vestiti femminili e vari accessori per questo. Dopo un certo periodo, Alena ha fondato la sua casa di moda, e da quel momento la sua carriera di designer è salita su per le scale.

Alena Akhmadulina: abiti, gonne, camicie

abiti di alyona akhmadulina

Collezioni di Akhmadullina regolarmentevengono presentati all'attenzione a Parigi durante la famosa settimana della moda. Per la prima volta Alena ha partecipato a un evento del genere nel 2005, dove ha presentato abiti, camicie e gonne create dal motivo della famosa storia "La mosca dello Tsokotukha". Oggigiorno, in varie riviste di moda, Alain è presentato come una risorsa della moda russa.

Nel 2008, Ahmadulina è stata invitata a lavorareartista dei costumi nel film di Ivan Dykhovichny "Breath-Exhalation". Due anni dopo, Alena ha preso i costumi per la trilogia "Tales of Bazhov". Nello stesso anno è stata impegnata nello sviluppo della divisa olimpica della squadra russa. Durante l '"Eurovision" a Mosca, lo stilista è stato impegnato nel lavoro sulle magliette per il concorso. Durante i Giochi Olimpici in Italia, il "luminare della moda russa" ha creato costumi colorati per i partecipanti all'apertura delle Olimpiadi.

Nell'aprile 2009, Alena Akhmadulina è diventatapartecipante al progetto non sconosciuto "Snob". Dopo questo progetto, come dice la stessa designer, ha iniziato a considerare "lo sterminio dello snobismo europeo in relazione alla moda russa" come il suo merito. Fino ad ora, le sue collezioni non sono inferiori agli analoghi stranieri. Sono persino migliori di molte collezioni europee create da altri designer stranieri, non meno noti di Akhmadulina.

Progetta i risultati di Alyona Akhmadulina

Il negozio di Alena Ahmadulina

Alena Akhmadulina ha creato abbigliamento femminile,che unisce contemporaneamente femminilità e audacia, grazia e coraggio. È stata lei a presentare per la prima volta abiti unici con elementi tridimensionali, il cosiddetto 3D. Alyona "vestiva" tutte le secolari Mosca e San Pietroburgo. Le scrivono lettere da tutto il paese. Secondo la famosa rivista Elle, Alena è considerata "uno dei migliori designer al mondo" che ha ricevuto il premio "Fashion Vector". Il suo marchio Alena Akhmadullina è venduto nei negozi di abbigliamento più famosi di tutto il mondo.

Alena Akhmadulina ha presentato la moda russa in un'altraluce, grazie alla quale ha vinto numerosi premi nel campo del design di abbigliamento. Quando crea una nuova linea, il designer presta grande attenzione alla qualità dei materiali. Fondamentalmente, compra tutto il materiale nelle aste europee. Così, l'abbigliamento sotto il marchio Alena Akhmadullina dimostra una qualità eccellente e un design unico.

Alyona era sposata, suo marito era diventato famosoProduttore Arkady Volkov. Grazie a lui, Akhmadulina è riuscita nella fase iniziale a promuovere il suo marchio creato, che alla fine ha dato i suoi frutti. Gli abiti del designer sono anche popstar russi, uno dei quali è Zemfira, a cui piace lo stile unico creato dagli abiti di Alena.

I nostri giorni

Al giorno d'oggi, Alyona Akhmadulina ha raggiunto un tale cieloche nel marzo 2015 ha presentato al mondo la sua collezione autunno-inverno unica per il 2015 e il 2016. L'intero spettacolo si è svolto nel quadro della famosa compagnia automobilistica Mercedes Benz.

I modelli di Alena Akhmadulina sono regolarmente presenti inriviste famose come "Vogue", "I-D", "Elle". Ora il designer firma contratti e collabora con molte note aziende in tutto il mondo, con le quali crea abiti e accessori adiacenti a lei per vari eventi, dopo i quali gli abiti di Alena cadranno indubbiamente sulle pagine di famose riviste di moda. Il negozio di Alena Akhmadulina è regolarmente visitato da molti personaggi famosi. Spesso i suoi servizi come designer, usati dalle star.

Commenti (0)
Aggiungi un commento