Danneggia carne per gli umani

salute

La carne è un prodotto abbastanza comune utilizzato dalla persona media. Certo, è dimostrato non solo il beneficio incondizionato, ma anche il danno della carne con l'uso costante.

Sin dai tempi antichi, la carne è la fonte principalenutrizione, che arricchisce il corpo con vari nutrienti necessari per la normale attività umana. Pertanto, una delle prime occupazioni dell'uomo antico era la caccia, seguita dalla preparazione di carne animale (selvaggina, maiale, manzo, carne di cavallo, coniglio, ecc.).

Anche la moderna varietà di cibonon è diventato un motivo per cui le persone smettono di mangiare carne. Benefici e rischi sono ancora una questione controversa, poiché ogni ricercatore o dottore ha il suo punto di vista, il che è confermato da fatti scientifici.

Naturalmente, il principale vantaggio della carne èche è una fonte di proteine, che a sua volta svolge la funzione di rifornimento di energia, e reintegra anche il fabbisogno umano di macro e micronutrienti (arricchimento con ferro, zinco). Ma i benefici e i danni della carne dipendono in gran parte dalla sua origine e varietà.

Ad esempio, il maiale contiene vitamine B,ferro, zinco, ma molti considerano il maiale come carne sporca, poiché l'animale è onnivoro e poco esigente nel cibo. Manzo neutralizza l'acido cloridrico, che è la causa dell'aumentata acidità dell'intestino. Ma il danno della carne sta nel fatto che gli animali sono costantemente vaccinati, iniettati con vari antibiotici, che, naturalmente, non cadono solo nel latte, ma in tutte le parti del corpo dell'animale, in particolare nella carne. Benefici di montone - il contenuto di vitamina B, potassio, ferro, iodio, magnesio. Ma la carne non è raccomandata per le persone con disturbi muscoloscheletrici e con malattie ossee e articolari, poiché la superficie delle ossa del ram è "ricca" di batteri che contribuiscono allo sviluppo di artrosi e artrite. Il coniglio è un magazzino di vitamine B e C, oltre a vari minerali (acido nicotinico, manganese, zinco, forfor, ferro, cobalto, ecc.). Il basso contenuto calorico del prodotto consente di includerlo nel menu, anche per le persone che rifiutano di mangiare carne a causa dell'alto contenuto di grassi.

Ma il danno di questa specie è quello in essoci sono basi purine, che in futuro vengono convertite in acido urico nel corpo. Ridurre il contenuto di basi dannose può essere con il trattamento termico prolungato, cambiando sistematicamente l'acqua. La carne di pollo è ricca di vitamine A, B ed E, non contiene molto grasso. Ma come il bestiame, il pollo viene periodicamente sottoposto a vaccinazione e vengono iniettati vari ormoni e antibiotici per accelerare il processo di crescita.

Di norma, molte persone non possono vivere senzaa base di carne. Per loro è consigliato ridurre il consumo e i volumi di carne consumata quotidianamente. È consigliabile combinare prodotti a base di carne con piatti a base di verdure, poiché in questo caso c'è una migliore percezione e assimilazione da parte del corpo. Come esperimento, puoi provare almeno una volta alla settimana ad abbandonare completamente la carne. Un effetto positivo è lo scarico del corpo da un prodotto alimentare sufficientemente pesante.

Molto spesso il danno della carne è legato al suo tortotrattamento. Ad esempio, quando si cuoce nel brodo, rimangono sostanze nocive che influenzano negativamente lo stato del corpo umano. La carne fritta può essere consumata molto raramente, poiché nella crosta croccante che ne deriva si accumulano elementi nocivi con un agente cancerogeno, che compaiono quando l'olio viene riscaldato. Le opzioni ottimali per cucinare i piatti a base di carne sono la cottura, la cottura o la cottura con l'uso di prodotti di qualità. Non abusare della quantità di carne consumata, in modo da non danneggiare il tuo corpo in futuro.

Commenti (0)
Aggiungi un commento